Lug 5, 2011 - Senza categoria    2 Comments

Presentazione rosa 2011/12

Ieri sera si è riunita la rosa che affronterà il campionato 2011/12. A dire il vero noi giornalisti, accorsi in massa nella sede pievese della società, non eravamo al corrente si trattasse della presentazione, anche perchè parlando con i singoli giocatori sapevamo che nessun contratto era ancora stato discusso di persona. Invece ci siamo trovati insieme a società e giocatori pronti per essere presentati ai molti tifosi (gli unici a sapere della presentazione) accorsi all’esterno dell’Old Trafford. Proprio i tifosi sono stati i più amareggiati nell’apprendere le partenze di Bergonzini, Tinti e la non conferma di un Dilengite che sembrava a tutti una pedina più che ottima per assemblare un attacco decente dopo la partenza del venezuelano mascarinese Maurito Giovannini. Di acquisti non credo se ne parlerà, se non di qualche giovane in prestito da altre società. Il ritorno di Boselli dal Portogallo dopo il prestito allo Sporting LESBOona e la maturazione di giovani di belle speranze come Cossarini e Alberghini, dovrebbero garantire l’ormai annosa e leggendaria solidità difensiva biancazzurroverde, ma per ora rimangono grosse incognite da centrocampo in su, dove ricordiamo se ne sono andati anche Cinelli (prestito alla Macaretolese), Teccia (Coccodrilli del Reno). Fischi dei tifosi si sono uditi nell’apprendere la messa sul mercato di Cherni, a questo punto unica garanzia di spettacolo per l’anno prossimo. Per concludere, una breve indiscrezione: pare che Ginesi rientri in società come psicologo  e motivatore al posto di un ormai psicolabile e demotivato Simone Cortesi.

ginesi.jpg

Il nuovo psico-motivatore della Libertas Vigor ritratto in una vecchia vignetta de “l’Unità”.

Presentazione rosa 2011/12ultima modifica: 2011-07-05T16:17:12+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

2 Commenti

Lascia un commento