Mar 29, 2012 - Senza categoria    No Comments

Emilia – Libertas Argile 1 a 1

Mamma mia! Sul campo spelacchiato e triste di Ponte Rizzoli scende una delle più belle Libertas-Vigor degli ultimi tempi: grintosa, determinata, attenta e pericolosa. Nel primo tempo Valenti & C. non concedono praticamente nulla agli avversari e vanno vicini al gol in più di un’occasione con Pedini, Calzati, Vospino e Orestissimi. Nella ripresa partono più forte i locali che fanno soffrire la squadra di Bramini e vanno in vantaggio al termine di un contropiede; per fortuna bomber Vospino riequilibra le sorti del match pochi minuti dopo. Nel finale si vivono le emozioni più forti: prima Bonzagni manda a “fèr dal pugnàt” l’arbitro venendo espulso dalla panchina, poi è l’Emilia che rimane in dieci, così i verdazzurri potrebbero dare la stoccata vincente ma in almeno tre grossissime occasioni Vospino spreca. Un vero peccato, perché sarebbero stati tre punti di valore doppio. Tutti bravi ma tra i migliori in campo sono da segnalare Resca e Aretusi. Adesso bisogna andare ad affrontare il Porta Stiera con la stessa determinazione vista con l’Emilia perchè anche quella sarà una partita fondamentale in chiave salvezza. Dajeee!

Ibra.jpg

Manser incita Vospino nel finale di partita…

Class6°R.jpg

Emilia – Libertas Argile 1 a 1ultima modifica: 2012-03-29T12:29:05+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento