Apr 23, 2012 - Senza categoria    No Comments

Libertas Argile – Rainbow 0 a 3

Il primo dei tre match point per chiudere il discorso salvezza è gettato alle ortiche da una Libertas Vigor indecorosa, dal cui naufragio non si salva nessuno. Manser & C. sembrano una squadra già in vacanza e sugli spalti gli ultras inferociti chiedono a gran voce di togliersi la maglia ai giocatori in campo. La mediazione tra Berto e Ivan il Terribile però evita che l’epilogo sia ancor più vergognoso della gara e i marindulopivini escono dal terreno di gioco con i propri colori ancora indosso benchè infangati dalla prestazione. La cronaca è presto fatta: dopo nemmeno cinque minuti i padroni di casa sono già in svantaggio, dopo neanche dieci minuti sono sotto di due reti e a metà primo tempo la partita è già chiusa sullo 0 a 3. L’unica speranza è che la lezione sia servita perchè ora bisogna tirare l’allungo finale al massimo dell’entusiasmo, anche se parlare di entusiasmo dopo una sconfitta così avvilente non è facile. Domenica si va a Decima, almeno credo visto che qualcuno dice che c’è prima Funo, ma in tutti i casi bisogna andare a vincere o lo spauracchio degli spareggisi si concretizzerà mestamente. Forza ragazzi, un ultimo sforzo!

Ai microfoni di Sky Manser ha promesso che in caso di salvezza già domenica si farà tagliare i capelli negli spogliatoi o dalla Susi da chinque vorrà dare una sforbiciata. Questo è il suo doloroso voto alla Vergine di Venezzano. Inoltre lunedì offrirebbe a tutti l’aperitivo allo Snoopy (dalle 18 in piazza accanto alla sua bancarella di libri) prima di fuggire in Tanzania insieme al Trota con i soldi delle multe e delle partitelle…

classifica11r.jpg

 

Libertas Argile – Rainbow 0 a 3ultima modifica: 2012-04-23T14:50:57+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento