Mag 3, 2011 - Senza categoria    No Comments

Bilancio stagionale e classifica finale

La stagione della Libertas Vigor termina con un ottavo posto frutto di 34 punti (l’anno scorso arrivammo quinti con 35 punti) incamerati grazie a 10 vittorie, 4 pareggi e 12 sconfitte (9 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte la passata stagione). Le reti segnate sono state 29 (14 andata + 15 ritorno) come nel 2009/10, mentre quelle subite 34 (17 andata + 17 ritorno), tre in più del precedente campionato. Un dato curioso ci dice che quest’anno l’attacco Libertas è il secondo peggiore insieme a quello del Decima (ultimo quello della Santagatese con 22), mentre l’anno scorso con le stesse reti era il sesto attacco del campionato. La difesa è la settima per reti subite; nona nonostante meno gol subiti l’anno prima.

I marcatori: Manservisi 8 (1 rig.), Giovannini 6, Cortesi F. 3, Fortunato 3, Pedini 3 (1 rig.), Calzati 2, Cinelli 2, Correggiari 1, Bonzagni 1.

class-finale.jpg
Mag 2, 2011 - Senza categoria    No Comments

Sala Bolognese – Libertas Argile 3 a 0

Classica partita di fine stagione con la Libertas Vigor che schiera molti giovani tra le sue fila; Bramini fa affidamento alla loro freschezza fisica e alla voglia di mettersi in evidenza, ma si rende conto dopo pochi minuti che le cannette e le pugnette della sera prima hanno lasciato il segno. Niente da dire sulla partita anche perchè il vostro affezionato giornalista ha preferito farsi qualche birretta al bar in compagnia di Bergonzini anzichè agonizzare in tribuna seguendo la gara. Migliore in campo Teccia, all’esordio come guardalinee e sempre attento sulla… riga bianca. Seguite il blog nei prossimi giorni per vedere la classifica finale, i bilanci, le statistiche e soprattutto per aggiornarci sulla pizzata (con o senza allenamento, ma io direi… senza!) di venerdì prossimo.

IMG_0372.jpg
Alcuni protagonisti di questa stagione: l’ormai leggendario Orestoni insieme ai mister Bramini e Biondi.
IMG_0368.jpg
Mister Biondi con le sue… creature!

Apr 27, 2011 - Senza categoria    No Comments

SQUADRE


Apr 22, 2011 - Senza categoria    No Comments

Ultime notizie

Cari amici e tifosi, ricordiamo a tutti voi che i festeggiamenti della Corazzata marindulopivina non sono finiti; ne vedrete ancora delle belle qui sul blog, blog che in questo rush finale di campionato sta avendo un’impennata di visite decisamente gratificante. La redazione vi ringrazia e vi invita a seguirci fino alla fine (e oltre) di questo campionato: foto, articoli, statistiche e scoop eccezionali vi sollazzerrano per almeno un altro mese e accompagneranno la vostra estate con aggiornamenti e tanto altro. Intanto stiamo aggiornando gli album fotografici qui a lato consci che un giorno tutti coloro che hanno vestito i colori verdazzurri, rituffandosi nel loro passato calcistico tra Argile e Pieve, proveranno grandi emozioni e forse un pizzico di nostalgia.

Altre news: nell’amichevole di Bevilacqua di ieri sera una Libertas Vigor praticamente in ferie ha perso 4 a 0 contro i canguri bevilacquesi. Nonostante il pesante passivo, grande gara della coppia difensiva Bergonzini-Alberghini. Gli allenamenti per la settimana prossima sono previsti mercoledì e venerdì, con l’eventualità che l’ultima di campionato contro il Sala Bolognese venga posticipata al 4 maggio per impegni di Coppa degli avversari. E ora, come si dice in questo periodo (e per la mia abissale ignoranza non so nemmeno perché): BUONA PASCUA A TUTTI!

Apr 21, 2011 - Senza categoria    No Comments

Cene e eventi 2010/11


Apr 20, 2011 - Senza categoria    No Comments

Cena da Monta (seconda parte)

DSCN29170001.JPG
Foto ricordo 1
DSCN29180001.JPG
Foto ricordo 2
DSCN29210001.JPG
Il rap futuristico di Orestoni…
DSCN29250001.JPG
… e i balli tirolesi dei giovini.
DSCN29290001.JPG
L’allievo (Monta) e il Maestro.
DSCN29220001.JPG
Loschi figuri in atteggiamento sospetto.
DSCN29230001.JPG
Quasi quasi una bottarella!…
DSCN29260001.JPG
Manser e Dile con un Oreste ormai in ghiacciaia!
DSCN29270001.JPG
Dile ipnotizzato dalle proposte contrattuali di Super Berto.
DSCN29300001.JPG
Il clan dei pivini secca le ultime birre prima della trasformazione vandalica di Bruno!

Apr 19, 2011 - Senza categoria    No Comments

Cena da Monta (prima parte)

Dopo l’ultima uscita stagionale della Libertas Vigor al Bernabeu, squadra, dirigenti e tifosi si sono riuniti a festeggiare la salvezza da Monta, nella splendida cornice dell’Oasi Montagnini, il noto centro sportivo-agriturismo-ristorante di proprietà di una delle più potenti famiglie argilesi. Tra salsicce, coppone, birra e vino a volontà, l’allegria e il divertimento l’hanno fatta da protagonisti. A voi alcune immagini (senza censura) della goliardica serata.

DSCN29030001.JPG
L’arrivo dei ragazzi (anche quelli di una volta).
DSCN29040001.JPG
“Miii quanta erba!” esclamò qualcuno all’arrivo.
DSCN29020001.JPG
I cuochi all’opera.
DSCN29060001.JPG
Tutti a tavola!
DSCN29050001.JPG
L’ambiente comincia a scaldarsi (vedi anche la fumana…).
DSCN29070001.JPG
L’astemio del gruppo, Simone Cortesi, beffeggiato da Bonza e Manser. E pure dal Cobra.
DSCN29100001.JPG
Il druido padrone di casa prepara la pozione magica.
DSCN29110001.JPG
Pure i vip locali non mancano alla festa.
DSCN29130001.JPG
I gemelli diversi si esibiscono in numeri musical-circensi: eccezionali!
DSCN29080001.JPG
Nosferatu!!!

Apr 18, 2011 - Senza categoria    1 Comment

Libertas Argile – Augusto Magli 3 a 3

L’Augusto Magli da… Molinella viene in trasferta in campagna non sapendo di essere già salva con due giornate d’anticipo (!) e probabilmente risente dello stress da prestazione; la Libertas pur non creando molto, gioca meglio nel primo tempo, mentre nella ripresa sembra sentire l’odore di carnazza proveniente da casa di Monta e il gioco oltre che l’attenzione ne risentono notevolmente. I locali vanno in svantaggio su calcio di rigore, ma il Cobra Giovannini ribalta la situazione nel giro di due minuti. 2 a 1 Libertas. Un altro paio di dormite generali riportano gli ospiti sul 2 a 3, con l’autore del terzo gol che esulta da Gran Signore di Città quale è… Purtroppo i verdazzurri e il loro pubblico di bifolchi di periferia non riescono a capire l’educazione e “l’intelligenza metropolitana” tirandogli dietro qualche contumelia colorita. Passano ancora pochi minuti e Pedini riporta gli equilibri definitivamente sul 3 a 3 realizzando un calcio di rigore per atterrramento di Fortunato in area. Finalmente si può andare a festeggiare un’annata che alla fine ha dato grosse soddisfazioni e insegnato tanto. Ma di questo parleremo prossimamente. Da domani non perdetevi le foto della spettacolare grigliata all’Oasi Montagnini.

DSCN28960001.JPG
Ero, la cui somiglianza con Bose da anziano è impressionante, omaggia il mitico Francesco.
DSCN28930001.JPG
Mello piange il nostro Bose, prematuramente scomparso… da Erzen!
DSCN28920001.JPG
Altre scene di disperazione in quel di Argile.
DSCN28950001.JPG
Scene di relax pre partita.
DSCN28940001.JPG
Il riscaldamento.
DSCN29000001.JPG
Il rituale discorso di ringraziamento del mister.
DSCN29010001.JPG

Bergonzini versione Cap. Aut. min. ric.
class12R.jpg
La classifica a una giornata dal termine.

Apr 11, 2011 - Senza categoria    6 Comments

A.Mi.Ca – Libertas Argile 0 a 1

Una Libertas Vigor che sembra già in vacanza scende sul terreno di gioco di Ca’ de fabbri con l’obiettivo di chiudere il discorso salvezza. I padroni di casa sono all’ultima spiaggia e devono assolutamente vincere per sperare. Come detto, i verdazzurri partono con il freno tirato giocando i primi 45 minuti in maniera mediocre. Le uniche azioni pericolose vengono da Francesco Cortesi che mette in area un pallone velenoso sul quale i suoi compagni dormono, e un tiro di Manservisi dalla distanza al quale viene negato l’eurogol dal portiere di casa con una grande parata. Nella ripresa la musica cambia di poco anche se la Libertas si fa più incisiva; pure l’A.Mi.Ca però spinge maggiormente e Melloni deve compiere qualche intervento provvidenziale. Gli ospiti dal canto loro ci provano con Manservisi, Cortesi F., Fabbiani, Pedini. A pochi minuti dal termine Fabbiani lancia Manservisi in area, Manser finta il tiro liberandosi di un avversario e a tu per tu col portiere serve Fortunato che insacca il gol vittoria. Pur non avendo brillato la Libertas porta a casa tre punti che significano salvezza matematica. E adesso, qualcuno potrà arrivare ad allenarsi venendo direttamente dal bar finalmente…

Note: Domenica prossima si cercherà di organizzare una grigliata al campo. Inoltre verrà fatta la foto di squadra: cerchiamo di essere tutti presenti. E cerchiamo di vincere contro l’Augusto Magli per migliorare i 35 punti dell’anno scorso!

DSCN25970001.JPG
Simone Cortesi e Fortunato: gli assi giocati da Bramini a partita in corso.
class11rit.jpg
La classifica a due giornate dal termine.

Apr 8, 2011 - Senza categoria    1 Comment

All for One – Libertas Argile 2 a 0

La partita si commenta in due righe (primo tempo desolante degli ospiti e secondo più reattivo ma sterile) quindi diamo spazio alla breve intervista che Sky ha fatto a Manservisi al termine della gara.

Giornalista: Come mai tanti campioni in panchina o non convocati? Tutti infortunati?

Manser: No, il mister ha voluto provare nuove soluzioni con i giovani e con chi era più riposato. Purtroppo, come già capitato, c’è stato un approccio mentale alla gara non buono, indipendentemente da chi fosse in campo o meno.

G.: Gli esperimenti non è meglio farli quando si è già salvi?

M.: Beh, non li definirei esperimenti: ha giocato gente che ha già dimostrato le sue doti. Il mister ha ragione nel dire che non dobbiamo avere paura (visti i risultati delle nostre inseguitrici) ma per rilassarmi aspetterei la matematica. Finché non c’è quella, per me non c’è neanche la… religione.

G.: Domenica infatti affrontate l’A.mi.ca, che in caso di vostra sconfitta vi metterebbe in una situazione poco simpatica…

M.: Di questo ne riparliamo domenica sera. Dobbiamo darci dentro ancora un po’… Per Pasqua vorrei trovare la salvezza nell’uovo e non dover aspettare il primo maggio, che sinceramente a me porta sfiga, non so perché…

G.: Cambiando argomento, com’è stato tornare al Pilastro dopo quindici anni?

M.: Eh, al Pilastro ho fatto l’obiettore di coscienza e ci ho vissuto un anno, proprio nella casa qui dietro la tribuna (la puzza di letame deve venire dal pollaio e la conigliera che costruii io…); devo dire che se mi sembrava degradato allora, lo è ancora di più adesso.

G.: Cosa mi dici del tentativo di furto nel vostro spogliatoio?

M.: Penso siano stati gli zingari, che all’uscita dal campo ci hanno chiesto l’autografo per sottrarci il portafoglio e poi insultato. Ci hanno mostrato anche delle calze nere dicendo che ce le avevano fregate. Sapete cosa vi dico? Che la mia trasformazione da moderato di sinistra prima, a potenziale leghista ora fino a futuro nazista è ben avviata. Alla faccia dei marxisti leninisti che destabilizzano il nostro spogliatoio! J 😛

class10Rit.jpg
La classifica a tre giornate dal termine. L’All for One vola a 37, mentre la Libertas rimane a 30. Manca da recuperare Augusto Magli – Sala Bolognese.
Pagine:«1...567891011...37»