Mag 14, 2012 - Senza categoria    1 Comment

Andata playout: Libertas – Funo 1 a 2

Se qualcuno è portato a credere alle macumbe, alle maledizioni, alla jella e alla sfiga nera, visto l’andazzo di quest’anno, potrebbe già rassegnarsi a una retrocessione che vista attraverso il filtro del famoso “senno di poi” sembra quasi scritta da tempo sulle pagine del destino. Invece nulla è scritto e un lume di speranza ancora arde in vista del ritorno; non è assolutamente fantascienza pensare di poter ribaltare con uno 0 a 2 o un 1 a 3 il risultato dell’andata ottenuto da un Funo tosto e determinato ma che a differenza della Libertas ha solo pescato qualche jolly in più dal mazzo della fortuna. All’Old Trafford infatti gli ospiti sono andati in vantaggio dopo appena 3 minuti con un bel gol di Pinto da fuori area. I verdazzurri non si sono demoralizzati come la domenica precedente a Minerbio e hanno stretto alle corde i funesi ma le gomme da asciutto di Bonzagni e la mira alta di Manservisi hanno strozzato in gola le urla di gioia dei 32.000 tifosi assiepati sulle tribune. Nella ripresa i padroni di casa hanno cercato in tutti i modi di agguantare il pareggio e lo hanno trovato con Antonellini servito con il compasso da Bonzagni. Sembrava il preludio ad un capovolgimento di risultato che non sarebbe certo stato immeritato, ma su calcio d’angolo Capone ha approfittato delle marcature larghe in area marindulopivina insaccando il gol vittoria. Se domenica prossima, al triplice fischio dell’arbitro, le urla di gioia proverranno dalle fila del Funo dovrà voler dire che se lo sono meritato e per meritarselo dovranno affrontare una Libertas che ci crede ancora e che darà tutto quello che gli rimane per salvarsi. Se retrocederemo, lo faremo a testa alta guadagnandoci l’applauso delle “migliaia” di tifosi che ci seguono e dei dirigenti che hanno investito in noi.

Andata playout: Libertas – Funo 1 a 2ultima modifica: 2012-05-14T12:19:57+00:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

1 Commento

Lascia un commento