Ott 22, 2012 - Senza categoria    No Comments

Storie di calcio…

Chiude il blog e finisce una carriera calcistica, ma si riparte alla grande verso nuovi stimolanti orizzonti. Vi lascio presentando il mio ultimo libro, un libro divertente ed emozionante che si rivolge in particolare ai giovani affinché, crescendo, possano cambiare in meglio questo calcio e questa società allo sbando. Addio cipputi.

Manservisi_72dpi_2.jpg 

Scrivere un libro con passione su una grande passione. Lo ha fatto l’autore di questa opera che parla di emozioni, sofferenza, riscatto, rinascita. Un libro atipico dove il passato, il presente e il futuro di chi scrive si intrecciano e fanno i conti con il mondo del calcio e la società attuali, universi speculari e purtroppo alla deriva. L’unica speranza sembra venire dalle generazioni in erba, ma salvaguardarle dal degrado morale e spirituale degli adulti appare impresa disperata. Manservisi tenta, tra le pagine e i capitoli di questa “storia di vita”, di suggerire una via d’uscita, via che può essere trovata solo anarchicamente, ovvero seguendo il proprio cuore e rifiutando l’omologazione a uno status quo che sembra il preludio alla vera fine del mondo.

 

 

DALLA QUARTA DI COPERTINA… 

 

 

E già che siamo all’inizio, voglio fare una premessa molto importante: questo libro parla di calcio, ma è come se parlasse di qualsiasi altro sport o passione. Questo libro è per chi ama il calcio, per chi lo odia e per chi se ne frega. Questo libro parla di VITA e le sue pagine gridano, in particolar modo ai giovani e ai loro genitori, una specie di implorazione: LEGGETEMI! Ne vale la pena, sempre che leggere abbia a che fare con la sofferenza piuttosto che col piacere.

 

(Simone Manservisi)

 

 

Sono passati venticinque anni, e da allora ho sentito un miliardo di suoni e di rumori. Ma il Thumm! del pallone che impattava con il collo del mio piede destro e il Flosccc! della rete che si gonfiava un attimo dopo ce li ho ancora qui, nelle orecchie, come se avessi colpito quel pallone questo pomeriggio.

Questo libro è per chi ha ancora quei bellissimi suoni nelle orecchie. E nel cuore.

 

(dalla prefazione di Gianluca Morozzi)

Storie di calcio…ultima modifica: 2012-10-22T11:46:00+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento