Ott 17, 2011 - Senza categoria    No Comments

United F07 – Libertas Argile 1 a 2

Finalmente la Libertas si sblocca e oltre a segnare le prime reti del campionato porta a casa tre punti che gli permettono di lascaire l’ultima posizione in classifica e respirare un po’ di entusiasmo, quello stesso entusiasmo che ora si dovrà sfruttare, pur rimanendo con i piedi ben saldi a terra, per risalire la china. La partita: il primo tempo è così così, con i padroni di casa che colpiscono un palo dopo pochi minuti; i verdazzurri (per l’occasione rossoneri) non stanno a guardare e ribattono con un bel tiro al volo di Valenti parato dal portiere e un colpo di testa poco fortunato di Boselli. Nella ripresa gli ospiti cambiano marcia e vanno in vantaggio: Fabbiani penetra in area e scarica su Pedini che a tu per tu con l’estremo difensore bolognese segna un gol che sa di liberazione. Lo stesso Pedini coglie un palo poco dopo. In un paio di occasioni (tiro da fuori di Bonzagni e punizione di Boselli) i tifosi marindulopivini gridano al gol ingannati da un’illusione ottica. Al 30° la squadra di Bramini raddoppia: prepotente incursione sulla fascia di Bonzagni (che dopo quella corsa entrerà in apnea) che serve nuovamente il Pedo de Oro davanti al portiere: 2 a 0. La gara sembra chiusa, ma a tempo scaduto l’arbitro concede un rigore generoso allo United: è 2 a 1 ma per fortuna non c’è più tempo e i ragazzi di patron Cossarini possono gioire dopo una serie di delusioni che sapeva quasi di maledizione. Tra i migliori in campo Calzati e la gladiatoria coppia centrale difensiva formata da Boselli e dall’inossidabile Super Orestissimi. Domenica arriva la corazzata Sala Bolognese e la Libertas potrà affrontarla con più consapevolezza nei propri mezzi. Se entrerà in campo con ancor più determinazione e riuscirà a contenere quei troppi semplici errori di impostazione che anche ieri si sono visti, dirà la sua senza timore.

DSCN32970001.JPG

Il Motivatore ritrovato Cortesi catechizza Bonzagni nel pre gara.

DSCN33000001.JPG

Alcune fasi di gioco del primo tempo.

DSCN33020001.JPG

La svolta: Bonzagni, supermotivato, è appena entrato in campo.

DSCN33030001.JPG

Resca batte un fallo laterale mentre in panchina il solito Motivatore prepara mentalmente Brùnaza Correggiari.

DSCN33040001.JPG

Post partita: Melloni si gode un meritato aperitivo insieme a Correggiari e al capo ultras argilese.

DSCN33050001.JPG

L’ uomo partita Sky Calzati si prende due “scimitoni” da Cortesi sotto lo sguardo allibito del giovane Bembo.

Class.5a.jpg

La classifica dopo cinque giornate: “eppur si muove!” come disse Galileo.

 

United F07 – Libertas Argile 1 a 2ultima modifica: 2011-10-17T14:48:51+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento